E’ ormai ampiamente dimostrato come la fotografia permetta di riflettere il mondo reale attraverso un’ottica del tutto personale, possedendo una grande potenzialità simbolica e metaforica, consentendo all’individuo di raccontare qualcosa di sé, di far emergere le proprie risorse utili nel fronteggiare le situazioni del proprio vivere, esprimendo la complessità del proprio mondo interno che difficilmente riesce ad emergere attraverso le parole.
Il laboratorio creativo-espressivo di Fotografia Terapeutica, è uno spazio in cui si è guidati, in maniera professionale, al confronto e alla condivisione dei propri vissuti personali, riattivando i sentimenti lasciati assopiti e recuperati, attraverso la lettura dell’immagine e la creazione fotografica, per mezzo della successiva esposizione ed il confronto con gli altri, in maniera del tutto nuova e consapevole.

Non è necessario possedere una macchina fotografica reflex, ma basta una macchina fotografica digitale o, se abbastanza buona, la macchina fotografica del proprio cellulare. Non è importante avere conoscenze tecniche o competenze fotografiche. Conta volersi mettere in gioco, permettersi di compiere un viaggio attraverso le immagini.

Non c’è nulla di reale, ogni fotografia è la ricerca intima di un’immagine mentale”

Laboratorio di gruppo

4 incontri a cadenza settimanale di due ore ciascuno, 1 colloquio individuale da concordare con la Psicoterapeuta.

Minimo 6 / Massimo 10 partecipanti

Online o in presenza presso:
Via Flli Molle, 39 – Ugento (LE) , presso il centro “Le Officine della Mente”.

Percorso individuale

E’ possibile concordare un percorso individuale, strutturato ad hoc , che segua la cura e la riuscita di un progetto autoriale sia di autoscoperta e consapevolezza, sia di vario genere e finalità.

RICHIEDI INFORMAZIONI:

    DAL BLOG